La vocazione industriale si esprime nella massima coerenza, orientandosi su produzioni che mirano ad accrescere la capacità di “problem solving” nel campo della protezione delle strutture edilizie, dove il concetto di “impermeabilizzazione” si estende nei suoi effetti, oltre che all’acqua, anche all’infiltrazione di agenti aggressivi di qualsiasi natura, nelle strutture edilizie.
La filosofia della IMPER ITALIA – intesa come complesso dei principi essenziali delle leggi proprie che ne orientano l’attività – s’impernia sulla “customer satisfaction”, con riferimento all’utente finale del bene edilizio.
Nel 1990, la IMPER ITALIA, per realizzare una presenza significativa nel settore “Moderna Rivendita Edilizia”, acquisisce la RHEN ITALIANA S.p.A. di Brugherio (MI): società dotata di un know-how e di un’organizzazione commerciale affermati in tale specifico settore di mercato.
Nel Febbraio 1999, la IMPER ITALIA completa un progetto di razionalizzazione delle produzioni ed incorpora l’attività della controllata RHEN ITALIANA S.p.A.. L’operazione apporta all’organizzazione anche una rete di Tecnici-Agenti, affermata presso la Moderna Rivendita Edilizia.

Nel 2006 l’analisi di posizionamento strategico individua l’esigenza di focalizzare gli sforzi sulla innovazione tecnologica, per lo sviluppo del mercato delle membrane bitume-polimero di qualità, attraverso la Divisione IMPER e di quelle sintetiche di nuova generazione, attraverso la Divisione RUBBERFUSE. Infine, individua la necessità di attivare, attraverso le relazioni commerciali con la Moderna Rivendita Edilizia nazionale, lo sviluppo di prodotti nuovi, da promuovere attraverso il potenziamento organizzativo della Divisione RHEN Edilizia.
Al fine di concentrare le proprie forze e risorse nel settore della impermeabilizzazione, la IMPER ITALIA decide di cedere al Gruppo Veneziani (storico marchio nel settore, anche in attività collegate) il proprio ramo d’azienda rappresentato dalla Business Unit di Torino. Tale B.U. tratta protettivi vernicianti per l’acciaio e formulati resinosi per la protezione del calcestruzzo; conseguentemente, a partire dal 1° Novembre 2006, le Divisioni SKILL e BETOK fanno parte del Gruppo Veneziani.
Proseguendo la strada dell’innovazione Tecnologica la Società nel 2008 individua nel campo delle energie rinnovabili la possibilità di coniugare i vantaggi del Sintofoil (TPO/FPA) con le nuove celle fotovoltaiche in silicio amorfo a tripla giunzione della UNI-SOLAR® proponendo sul mercato la linea RUBBERSOLAR.